Crociera Ras Mohammed e Relitti
12-19 Agosto 2023 € 1.350

Crociera Ras Mohammed + Tiran e Relitti a bordo di M/y Brina

Una crociera che permetterà di immergersi nel “Mar Rosso storico”, quello conosciuto in tutto il mondo. Ras Mohammed è la storia della subacquea e il Thistlegorm è un relitto che non ha bisogno di presentazioni. I monti del Sinai fanno da contorno a questo viaggio nel tempo consigliato a tutti i subacquei.

LA QUOTA COMPRENDE:

Spese apertura pratica
Voli Diretti: dai maggiori aeroporti italiani diretti per Sharm el Sheikh A/R
Franchigia Bagaglio: in base a compagnia aerea 15/20/23 Kg in stiva + 5/8 kg bagaglio a mano
Assicurazione obbligatoria Medico/Bagaglio
Trasferimenti in loco: aeroporto/barca a/r
Crociera 1 settimana: 7 notti / 6 giorni
Trattamento: Pensione Completa a bordo
Bevande: Acqua, tè, caffè e soft drinks a bordo
Sistemazione: in cabine doppie (check in sabato tardo pomeriggio)
Immersioni: 20/22 incluso notturne – ultimo giorno di crociera massimo 2 immersioni
Ultima notte: a bordo (check out ore 10:00)
Tasse Aeroportuali e spese emissione
WIFI gratuito

LA QUOTA NON COMPRENDE

Assicurazione annullamento Viaggio + Integrazione Covid obbligatoria per i residenti in Italia
Assicurazione per i Subacquei Obbligatoria (a richiesta in Italia DAN temporanea EURO 20)
Visto Turistico Egiziano: USD 25 per persona da pagare in loco in aeroporto
Eventuali Maggiorazioni tariffarie volo ad esaurimento disponibilità su classe tariffaria prevista in preventivo e/o eventuali Supplementi volo Alta stagione
Voli Charter: Eventuale Supplemento Caro Petrolio E.T.S. e tasse d’imbarco: da definire entro 21 giorni dalla partenza, secondo comunicazioni delle compagnie aeree
Ultimo giorno: Eventuali day use, bevande e pasti effettuati dopo il check-out
Extra personali e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”
Costi di eventuali tamponi Covid-19 se necessari per viaggiare

DA SALDARE IN LOCO

Visto Egiziano USD 25 per persona da pagare all’arrivo
Tasse locali: Permessi Navigazione, Tassa Parco Marino,Tassa Ambientale : Euro 70,00 a settimana per persona
Tasse di servizio a bordo inclusive di mance guide e equipaggio: Euro 60,00 a settimana
Bevande: bevande alcooliche (birra e vino) e caffè espresso
Spese a bordo: Nitrox, noleggi attrezzatura, corsi, chiamate con telefono satellitare
Eventuali day use, pasti e bevande in hotel di appoggio in caso di voli di ritorno con operativo serale
Extra personali e tutto quanto non indicato sotto la voce “la quota comprende”

SUPPLEMENTI FACOLTATIVI

Cabina Singola: Euro 500,00/cabina a settimana

QUOTE

Potrebbero subire variazioni in qualsiasi momento a seguito di aumenti o diminuzioni dei costi di trasporto,
tasse aeroportuali, costi del carburante e sui diritti di alcune tipologie di servizi turistici come ad esempio:
imposte, tasse di
atterraggio, d’imbarco e sbarco in porti e aeroporti

OPERATIVO VOLI CHARTER

Gli operativi volo forniti all’atto della prenotazione sono indicativi, non sono garantiti e sono soggetti a
variazioni da parte delle Compagnie Aeree fino a 48 h dalla partenza della singola tratta.
Il Tour Operator non è responsabile di eventuali danni o maggiori spese che da ciò possano derivare.
Le Compagnie Aeree si riservano il diritto di sostituire, secondo necessità, l’aeromobile previsto con altro di
pari qualità, di loro proprietà o di altra Compagnia.
Si precisa che nessuna indennità è dovuta qualora si verificassero soste o ritardi per cause tecniche /forza
maggiore inerenti al volo o all’aeromobile, non dovute alla volontà del Tour Operator.
La legislazione internazionale prevede che l’orario operativo dei voli charter possa variare fino a 48 ore
prima della partenza prevista.

PASSAPORTO CARTA D’IDENTITA’

Le Autorità di frontiera egiziane consentono l’ingresso nel Paese con i seguenti documenti:

  • passaporto con validità residua di almeno sei mesi oltre la data della fine del viaggio.
  • solo per turismo, carta d’identità cartacea o elettronica valida per l’espatrio con validità residua
    superiore ai sei mesi, accompagnata da due foto formato tessera necessarie per ottenere il visto che si
    richiede alle locali Autorità di frontiera all’arrivo nel Paese (in mancanza delle foto NON viene rilasciato il
    visto di ingresso), si raccomanda pertanto di munirsi delle foto prima della partenza dall’Italia.
    Si segnala che le Autorità di frontiera egiziane NON consentono l’accesso nel Paese ai viaggiatori in
    possesso di carta di identità elettronica con certificato di proroga (cedolino cartaceo di proroga di validità
    del documento); ugualmente, la carta di identità cartacea con validità rinnovata mediante apposizione di
    timbro sul retro del documento NON è più accettata. Si raccomanda in tal caso di utilizzare altro tipo di
    documento (passaporto), onde evitare il respingimento alla frontiera.
    Qualora in possesso di una carta d’identità valida per l’espatrio rinnovata, si prenda visione
    dell’Approfondimento “Prima di partire – documenti per viaggi all’estero” del sito www.viaggiaresicuri.it
    Viaggi all’estero di minori: tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di passaporto
    individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per
    l’espatrio.
    SI INVITA IN OGNI CASO A CONSULTARE IL SITO “viaggiaresicuri.it”

ITINERARI

Potrebbero subire variazioni in caso di condizioni meteorologiche avverse. Tale decisione sarà
presa a sola discrezione del comandante e delle guide per tutelare la sicurezza dei passeggeri in
navigazione e garantire il miglior risultato possibile

INFORMAZIONI SUL PREVENTIVO

La presente quotazione non costituisce proposta contrattuale e rimane soggetta a riconferma sia per il
prezzo che per i servizi in base a disponibilità.
Il preventivo è stato elaborato utilizzando le tariffe aeree in vigore che vi ricordiamo essere soggette a
riconferma, vi informiamo inoltre che la tariffa aerea quotata è tassativamente legata al vettore aereo
proposto ed alle relative classi di prenotazione e che potrà accadere che in sede di conferma la classe
considerata sia esaurita, in tal caso si procederà con vettori o classi alternative con le relative variazioni di
quote ed operativi aerei.

INFO EXTRA

  • Visto turistico: fornito in loco da nostri assistenti in aeroporto
  • Imbarco: dal porto previsto nel tardo pomeriggio del giorno di arrivo
  • Sbarco: il 8° giorno (giorno della partenza) mattina ore 10:00
  • Brevetto richiesto internazionale di 1° grado
    In assenza di tali requisiti l’organizzatore non si assume alcuna responsabilità nel caso in cui le autorità del
    Parco Marino o le guide non ritengano il cliente idoneo a tale itinerario e di conseguenza venga negato il
    permesso di immersione. Possibile conseguire brevetto Advanced a bordo su richiesta.
    Obbligatorio: pedagno di segnalazione
    Importante: Munirsi di fotocopia del documento d’espatrio da consegnare a bordo per permessi crociera. In
    assenza della fotocopia si possono verificare ritardi nell’imbarco

LA PROPOSTA SOPRA ELABORATA E’ SOGGETTA A DISPONIBILITA’ DEI VOLI E DEI SERVIZI A TERRA, ED E’ SUBORDINATA ALLA RICONFERMA DELLE TARIFFE UTILIZZATE

Passaporto: deve avere validità di almeno 6 mesi oltre la data della fine del viaggio
Carta d’Identità: possibile espatriare con Carta d’Identità cartacea o elettronica, valida per l’espatrio e con validità residua superiore ai 6 mesi, accompagnata da 2 foto tessere necessarie per il rilascio del visto
IMPORTANTE: Si segnala che le Autorità di frontiera egiziane non consentono l’accesso nel Paese ai viaggiatori in possesso di Carta di Identità elettronica con certificato di proroga (cedolino cartaceo di proroga di validità del documento), ugualmente la Carta di Identità cartacea con validità rinnovata mediante apposizione del timbro sul retro del documento NON è più accettata.

Per i casi descritti si raccomanda di utilizzare altro tipo di documento (Passaporto), onde evitare il respingimento alla frontiera
Viaggi all’estero di minori: tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio
Visto consolare: fornito in loco da nostri assistenti in aeroporto
Quote:
potrebbero subire variazioni in qualsiasi momento a seguito di aumenti o diminuzioni dei costi di trasporto e sui diritti di alcune tipologie di servizi turistici quali: imposte, tasse di atterraggio, d’imbarco e sbarco in porti e aeroporti
Imbarco:
dal porto previsto nel tardo pomeriggio del giorno di arrivo
Sbarco: il 6° giorno di crociera nel primo pomeriggio, dopo la seconda immersione e il pranzo
Partenza: prevista il giorno successivo al termine della crociera. In alcuni casi è prevista l’ultima notte a bordo in sostituzione della notte in hotel
Obbligatorio: utilizzo di boa di segnalazione a persona (pedagno) e 1 torcia ogni due sub
Assicurazione Subacquea: Obbligatoria – Possibilmente DAN

Importante: Munirsi di fotocopia del documento d’espatrio da consegnare a bordo per permessi crociera. In assenza della fotocopia si possono verificare ritardi nell’imbarco
Itinerari: potrebbero subire variazioni in caso di condizioni meteorologiche avverse. Tale decisione sarà presa a sola discrezione del comandante e delle guide per tutelare la sicurezza dei passeggeri in navigazione
Brevetto per Itinerari che includono Brothers’ e Daedalus: obbligatorio advanced o 2° grado e log-book con minimo 50 immersioni certificate
Brevetto per altri Itinerari: brevetto internazionale di 1° grado
In assenza di tali requisiti l’organizzatore non si assume alcuna responsabilità nel caso in cui le autorità del Parco Marino o le guide non ritengano il cliente idoneo a tale itinerario e di conseguenza venga negato il permesso di immersione. Possibile conseguire brevetto Advanced a bordo su richiesta

Le più belle immersioni del Nord e forse di tutto il Mar Rosso: Ras Mohammed con Tiran e i famosi relitti storici del Thistlegorm e di Abu Nuhas

Itinerario

Ci si imbarca a Sharm el Sheikh, prima immersione di ambientamento al Tempio, con i suoi spettacolari pinnacoli che danno il nome al sito a bassa profondità, da vedere i numerosi e grandi Lion-Fish che ci nuoteranno placidamente intorno, curiosi ma inoffensivi se si ha l’accortezza di non infastidirli

Terminata questa immersione si navigherà verso  lo stretto di Tiran per immergersi  lungo la parete sud di  Jackson reef, considerata una delle pareti più belle del Mar rosso, per varietà e quantità dei colori  incredibili dei coralli e dei suoi pesci stanziali, un immersione a bassa profondità ma che rimarrà impressa per la sua bellezza

Se il mare lo consente e se si vuole provare l’emozione dell’incontro con i grandi pelagici, ci si potrà immergere sul versante nord di Jackson reef, alla ricerca di squali martello che possono comparire dal blu, oppure immergersi  lungo la parete sud considerata una delle pareti più belle del Mar rosso, per i suoi  incredibili colori

Ci si immergerà poi sempre a Tiran ma spostandosi a Thomas Reef dove si inizierà immergendosi lungo il suo famosissimo canyon con i suoi archi a varie profondità, per poi risalire, lasciandosi trasportare dalla corrente, molto spesso presente, lungo la parete tappezzata da magnifici alcionari blu e viola, senza dimenticare di guardare nel blu alla ricerca di possibili incontri con piccoli e grandi pelagici dai tonni ai Tigre

Se il mare lo permette si potrà effettuare una immersione non difficile sul relitto del Million Hope una moderna nave costruita in Giappone nel 1972 e battente bandiera cipriota, affondata il 20 giugno 1996 urtando sulla barriera corallina a seguito di un violento incendio scoppiato a bordo

Lungo quasi 175 metri e largo 25, il “Million Hope” è ad oggi il più grande relitto conosciuto di tutto il Mar Rosso. La nave giace in assetto di navigazione a una profondità tra i 6 e i 24 metri
Glass fish, cernie, pesci farfalla e grossi platax sono i suoi abitanti che ci accompagneranno durante tutta l’immersione

Un giro all’interno dei locali equipaggio e della sala macchine con i suoi enormi e ormai silenziosi motori, renderanno questa immersione unica e divertente

La notturna a Gordon reef non può mancare. Sotto la barca ancorata per la notte, c’e’ una zona sabbiosa poco profonda ai piedi del reef, dove si rifugiano Trigoni a Macchie Blu, Pesci Trombetta, Triglie e piccoli Napoleone
Vicino a questo punto sorge un pianoro di coloratissime madrepore dure popolate da pesci bandiera, farfalla e pappagallo

lasciata Tiran, si raggiungerà Ras Mohammed, considerato uno dei siti di immersione più belli al Mondo per la sua unicità di essere la punta (Ras: in Arabo Capo) in cui si divide il Golfo di Suez da quello di Aqaba che rende le immersioni Spettacolari

Il percorso classico inizia ad Anemone City, a una profondità di 12-20 metri, un grande terrazzo sul blu tappezzato di numerose colonie di anemoni che danno il nome al sito

Lasciando Anemone City, nuotando nel blu ma con la parete a vista, si raggiungerà la parete meravigliosa e coloratissima del pinnacolo di Shark Reef.

Guardando nel blu si potrà osservare banchi di pesci pipistrello, muri di carangidi, turbini di barracuda e tutte le specie di pesci che vivono in Mar Rosso
In alcuni mesi dell’anno è anche possibile l’incontro con il meraviglioso squalo balena. Dopo aver percorso alcune decine di metri si giungerà a Yolanda Reef, e oltrepassato l’angolo meridionale, si noteranno i resti del carico di una nave mercantile cipriota, Yolanda,  che vi naufragò il 02 aprile 1980: containers, sanitari, vasche da bagno, ormai concrezionati e inseriti nel Reef fanno da casa a grosse cernie, pesci napoleone, murene e pesci coccodrillo.

Sempre nel parco di Ras Mohammed si trova Jackfish Alley

Un’immersione in  ”Corrente” che offre uno spettacolo naturale raro nel suo genere: Carangidi in caccia e gruppi di pesci fucilieri sono molto frequenti, mentre  nella parte esterna del sito, è possibile incontrare Mante, Squali Pinna Bianca, e Grigi. Jackfish Alley offre anche una piccola grotta facilmente accessibile e popolata di pesci vetro che, grazie a particolari giochi di luce, offre la possibilità di scatti memorabili

Proseguendo la crociera, raggiungeremo il famoso relitto del Dunraven, uno “Steemer” vittoriano, bastimento a propulsione mista vela e vapore che trasportava un carico di spezie, cotone e legname proveniente dall’India. Lo scafo giace rovesciato sul fondo ma è facile e bellissima la sua penetrazione, molto suggestiva per la valenza storica, l’albero di trasmissione con l’elica a tre pale, la vaporiera che, per un suggestivo fenomeno di risonanza delle correnti sullo scafo, sembra ancora in moto
Numerosi pesci vetro, murene e cernie di grosse dimensioni sono i suoi simpatici “abitanti”

In seguito l’immarsione sul Thistlegorm, uno dei relitti più importanti al mondo e sicuramente il più impressionante di tutti. Il Thistlegorm  era una nave mercantile armata britannica affondata il 6 ottobre 1941 mentre era alla fonda in attesa di poter consegnare il suo enorme carico di materiale bellico
Fu attaccata da un aereo tedesco che riuscì a centrare le caldaie ancora in pressione che, esplodendo, hanno diviso la nave in due tronconi, affondati contigui ma separati, da questo fatto scaturisce la bellezza del relitto:

Lungo 131 metri e largo 18, è affondato con il troncone di prua in posizione di navigazione e con le sue stive da carico praticamente intatte. Dopo la carbonaia ormai vuota, essendo alla fine del viaggio, la sala macchine con le sue caldaie non esiste più devastata dall’esplosione, mentre il troncone di Poppa con la sua grande elica propulsiva, giace inclinato a sinistra non potendo restare in equilibrio sulla chiglia

Durante l’immersione si potranno vedere le stive cariche di moto Bsa, camion, auto, ali e parti di aereo, munizioni, fucili, stivali militari in gomma ancora intatti, in pratica un museo subacqueo
Nella parte poppiera si troveranno due cingolati, una locomotiva, mitragliatrice e cannoncino antiaereo, casse di munizioni

L’immersione sul Thistelgorm potrà essere effettuata anche in notturna dai subacquei più esperti, un immersione che rimarrà nella memoria per la sua magia. Vicino al relitto si trova il reef di Shag Rock dove ci si potrà immergere su una barriera incredibile e piena di vita a poca profondità e sul relitto del Sarah H

Successivamente si navigherà verso l’isola di Gubal, dove l’immersione a Bluff point con le sue pareti spesso battute dalla corrente, rimarrà uno dei ricordi più belli di questa crociera, per l’incredibile varietà di coralli, oltre a frequenti incontri con i delfini.

Per gli amanti dei Relitti si potrà attraversare lo stretto di Gubal e puntare su Abu Nuhas per visitare i suoi famosissimi relitti del Carnatic e del Giannis D.

Il primo era una nave da trasporto del 1862 a doppia propulsione vela e motore, un immersione nella storia dove penetrando si potrà sentire ancora l’atmosfera di un tempo.

Il Giannis D è un relitto di un cargo affondato nel 1985, che, a causa della sua inclinazione, è spettacolare e si potrà penetrare nella sala motori divertendosi a volteggiare sui vari livelli delle macchine ancora intatte, poi si potrà passare ai pondi di comando, per finire con le stive di prua distrutte e ormai completamente concrezionate di coralli

Al rientro verso Sharm ci si immergerà sulla meravigliosa parete di Ras umm sid, con le sue enormi gorgonie che coprono il capo e che si innalzano da 30 metri fino a quasi 10 metri di profondità. Uno spettacolo unico per i fotografi e per rendersi conto della meraviglia della barriera del mar rosso

Programma di viaggio

Giorno 1
 – Volo dall’Italia
 – Arrivo in aeroporto, incontro con il nostro corrispondente, emissione visto, trasferimento al porto per Imbarco
 – Cena e pernottamento a bordo

Giorno 2 – 7
 – Partenza per la Crociera 06 notti / 06 giorni con trattamento di pensione completa + immersioni illimitate (in genere 2/3 immersioni giornaliere in base agli spostamenti + Notturna dove possibile)

Giorno 7
 – Due Immersioni e rientro in porto dopo pranzo. Trasferimento in hotel
(in alternativa permanenza e notte a bordo)

Giorno 8
 – Trasferimento in aeroporto e imbarco per volo ritorno

M/y Brina

Primo Giorno

  • Volo aereo diretto per Sharm El Sheikh 
  • All’arrivo in Egitto, trasferimento al porto d’imbarco.
  • Sistemazione a bordo dell’imbarcazione cena e pernottamento a bordo.

Secondo – Quinto Giorno

  • Crociera con trattamento di pensione completa + 2/3 immersioni giornaliere con accompagnatore sub.

Sesto Giorno

  • 2 immersioni, pranzo e rientro in porto nel pomeriggio. Pernottamento a bordo

Ultimo Giorno

  • Trasferimento in aeroporto per imbarco sul volo di ritorno.

Altre partenze Egitto Ras Mohammed E Relitti

12-19 Agosto 2023
a partire da
€ 1.350,00




    Accetto le condizioni della Privacy Policy

     

    Torna su
    Chatta con noi
    1
    Posso aiutarti?
    Ciao,
    Posso aiutarti?